“Messaggio del Direttore per la Festa della Repubblica”

Nella cena de 2 giugno 2017 il Direttore, Gustavo Martínez, ci ha rivolto le seguenti parole.

Cari amici

Oggi , 2 giugno 2017, abbiamo postato su Facebook una frase di Henryk Sienkiewicz, autore di   “Quo vadis?”che diceva “E come si potrebbe non amare Italia? Io credo che ogni uomo abbia due patrie; l’una è la sua personale, più vicina, e l’altra: Italia”.

Per lo meno è cosí per noi, che non ci accomuna soltanto la voglia di parlare una lingua, ma piuttosto la voglia di vivere un’atmosfera speciale, quella della bellezza e del buon gusto. In Italia abbiamo trovato questo.

Celebrare una patria che non è la nostra di origine non tradisce niente del nostro sentirci fieri di essere messicani, tutt’alcontrario, più conosco l’Italia, più conosco il Mondo, più guardo la mia Patria con occhi nuovi, più la amo, più fiero sono di lei.

La festa della Repubblica in una nazione con una storia cosí sconvolta come è Italia ci ricorda che un popolo può decidere la propria sorte e che non è una semplice vittima, ma autore. Conoscere questo ci fa ricordare che anche noi abbiamo quel potere e che si trova lì, aspettandoci a usarlo.

In onore di questo vi chiedo di alzare il vostro bicchiere e dire “cin cin!” “Per l’Italia!”.

Ora dobbiamo riconoscere lo sforzo di coloro che hanno superato una tappa del loro studio.

Prima quelli che passano da Basico a Intermedio:

Alejandra Preciado Peña

Vicente Carlos Arcuri Ortíz

Jesús Rodolfo Arenas Carrillo

Brandon Arenas Carrillo

Dopo quelli che passano da Intermedio a Avanzato:

Irma Paola Mantilla Mansi

Rosa María Luviano Mansi

María del Sagrario Alducín Suárez

Juan Pablo Bueno Hernández

Carlo E. Téllez Withbrown

Andrés Javier Blanco Jaspeado

Eduardo Saúl Ávila Avilés

Come communità vi congratuliamo, e invitiamo quelli che stanno anche nella strada dello studio che continuino nell’impegno per arrivare al traguardo che i vostri sogni hanno prefigurato.

Un forte abbraccio a tutti e che Dio vi benedica!

Gustavo.

Comments

comments

Share
Accademia

Sobre Accademia

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *